C’è vita oltre Amazon (?)

Foto tratta da: www.viaggivacanze.info

A Milano la mia dipendenza dallo shopping online, e soprattutto da Amazon e tutti i suoi derivati, era nota a tutti. Studi e ti serve un libro? Il giorno dopo arriva. È tardi e non fai in tempo a fare la spesa? In due ore sei sistemato. E via così.
Quindi, appena arrivata in Lapponia, e una volta scoperto che Amazon Sverige non esiste (bisogna attingere al catalogo inglese, o a quello italiano), ho avuto un momento di smarrimento.

Ricordo, ancora una volta, dove vivo: Svezia → Norrbotten → Luleå, Lapponia svedese. In altre parole, guardando questa simpatica mappa illustrata, mi trovate tra la donnola (o una lontra?) e la tenda Sami. Come è facile immaginare, le spedizioni qui non arrivano in 24 ore con servizio veloce, e spesso vengono tassate con un sovrapprezzo, dal momento che la merce viene inviata in una “zona remota”.
Non ho ancora compreso appieno il meccanismo per cui alcuni pacchi arrivano regolarmente a casa, mentre altri vengono mandati in un deposito postale (che, essendo in un supermercato, ha il vantaggio di essere aperto tutti i giorni fino alle 23) e devo ancora abituarmi all’idea di una labilissima tracciabilità della merce… In ogni caso, sono giunta a una bellissima conclusione: una vita oltre Amazon è possibile!

In questi due mesi, infatti, sono riuscita a mettere insieme un po’ di siti web, che raccolgo qui per categorie. Ovviamente la sezione abbigliamento ha un ruolo privilegiato:

Stivali da neve (Sorel, da Zalando)

Vestiti & accessori
• Due grandi classici a cui ero già affezionata: Zalando e Yoox. Per ora ho provato solo il primo e funziona bene come sempre: veloce, con spedizione e reso gratuiti. I brand in catalogo sono un po’ diversi da quelli che si trovano in Italia, ma la qualità rimane alta.
• Ho dovuto sopperire alla mancanza di Diffusione TessileDixie, Nanà e Kaki&Me e, soprattutto, del negozio di Manuela Stella, a Milano, perciò ecco alcuni siti web inglesi: amo smodatamente il marchio Emily and Fin, dove gli acquisti oltre le 100 sterline hanno diritto alla spedizione gratuita. 
Aggregatore di meraviglie simili è Lilac Rose, che vende, tra gli altri, Louche (vestiti) e And Mary (bijoux). Per abiti dallo stile pin-up, talvolta anche un po’ eccessivo, consiglio Voodoo Vixen. La spedizione di questi ultimi non è gratuita, ma abbordabile.
• Termino con due marchi spagnoli: il più costoso Nice Things (spedizione internazionale attorno ai 12 euro) e il più economico Compañia Fantastica (spedizione gratuita oltre i 120 euro di acquisti).

Bijoux di And Mary

Libri
• Oltre all’acquisto di e-book, una scoperta recente è Bokus.com, con spedizione gratuita e catalogo multilingue.
• Altro sito web interessante è Adlibris, che concede la spedizione gratuita per ordini superiori alle 99 corone (circa 10 euro).

Creme bio-vegan-ecc.
• A Milano ero un’affezionata di LauBeauty, negozio che è proprio vicino vicino casa; qui compro sul sito web Ecco Verde, che spedisce gratuitamente con spese che superano i 60 euro circa.

Casa
A parte i negozi di casalinghi che si trovano a ogni angolo e si fronteggiano senza paura, faccia a faccia, da un lato all’altro della strada, il punto di riferimento è, ovviamente, Ikea. Ma dei brand svedesi parlerò un’altra volta.

4 pensieri riguardo “C’è vita oltre Amazon (?)

Lascia un commento